3. Agosto 2017

Stalking nei luoghi di lavoro

Si parla di ‹stalking› quando la fine di una relazione si trasforma un’interminabile paura. Con la persecuzione, le minacce e persino l’estorsione può rispondere la controparte di fronte a un «no» della partner o del partner. I tentativi di molestia possono anche portare allo stalking sul posto di lavoro.

I consulenti sociali di Proitera possono mostrare quali passi personali e legali sono possibili. Come personale indipendente, possono anche organizzare colloqui con gli stalker o comunque essere di supporto nella delimitazione di questi.

Condividere questo articolo

Leggere altri articoli del blog

Motivazione sul posto di lavoro: come coinvolgere i dipendenti

Datori di lavoro e superiori hanno bisogno di loro: i collaboratori motivati lavorano con passione, sviluppano nuove idee e ...

Per saperne di più
Età e lavoro: non è necessario smettere

L’età come risorsa: è possibile integrare con successo i lavoratori più anziani I dipendenti più anziani sono cari, sono poco ...

Per saperne di più
Seminari Proitera: Making-of Videoclip

In collaborazione con TP Arts Production stiamo creando il primo videoclip per i nostri seminari Proitera. La protagonista è ...

Per saperne di più
Uscita aziendale Proitera 2018 a Langenthal

L’uscita aziendale di Proitera quest’anno ci ha portato a Langenthal, all’insegna del bel tempo. Sappiamo tutti che le foto ...

Per saperne di più
Tutti gli articoli del blog